IMMACOLATA CONCEZIONE DI MARIA – 8 Dicembre 2021

Dal vangelo secondo Luca 1,26-38

Il Signore rivolge a noi le stesse parole che l’Angelo rivolge a Maria.
Non avere paura, il Signore ti ha pensato prima che tu nascessi ed ha su di te grandi cose, giovane.
Non temete, giovani sposi, affidate la vostra vita a Dio che la consacra, la rafforza, la benedice, in un sì da rinnovare ogni giorno.
Non temete, mamma e papà, abbiate la capacità di stupirvi della Grazia che il Signore dona ogni giorno, nel sorriso dei bambini, nell’armonia e nella fatica dell’amore vostro.
Non temere, tu che hai consacrato la tua vita a Dio: affida a Lui tutto.
Non avere paura, tu che con la fatica del tuo lavoro collabori alla creazione di Dio.
Non temere tu che ti spendi ogni giorno per il tuo Paese, la tua città o il tuo quartiere: la parola di Dio guidi le tue scelte e ti renda strumento di bene per tutti.
Non abbiate paura, voi tutti che avete fede in Dio, di testimoniarlo con le parole e i gesti ogni giorno in ogni ambiente di vita.

“Ecco, io sono la serva del Signore” è la risposta di Maria.
E noi siamo capaci di riattualizzare questa risposta?